Lorenzo Passi Roots Dal 4 al 26 novembre 2021

Il 4 settembre inaugura nella project room di Marignana Arte la mostra Roots, un percorso attraverso le intense opere di Lorenzo Passi che si inserisce nella manifestazione lagunare The Venice Glass Week, festival internazionale che la città di Venezia dedica all’arte vetraria.

Fin dal titolo, l’immagine carica di rimandi delle radici evidenzia come la ricerca di Passi elabori forme delicate e potenti che cercano di render visibile e tangibile quell’intricata rete di relazioni, misteri e vicende che collega ciascuno di noi al passato e alla storia. L’opera nasce come ricerca di un’identità, come desiderio di affondare le radici, di piantare le fondamenta della nostra anima in un luogo nel quale potersi sentire liberi di identificarsi.

La radice come metafora del principio della vita secondo cui l’albero nasce, cresce, si nutre, si espande in ogni direzione in snodi, rami, bivi. La radice vista anche come sostegno con il quale l’albero si ancora alla terra e mantiene il suo equilibrio.

In Roots Passi preleva la radice di un albero abbattuto, proveniente da una zona nota all’artista e nella quale hanno vissuto i suoi avi. La usa come stampo per creare una serie di moduli cubici di svariati colori che andranno, una volta disposti, a creare il negativo del ceppo; poi, attraverso la luce, proietta l’immagine della pianta o quello che ne rimane sul terreno. Partendo dalla fiducia nel passato e dalla storia che unisce la vita della pianta e dell’artista, egli scompone, divide, varia le colorazioni e ricompone mediante la luce la metafora dell’illusione dell’esistenza.

La mostra sarà accompagnata da un testo del filosofo

Jonathan Molinari.

L’installazione Roots si pone come progetto speciale di una mostra collettiva in galleria che sarà dedicata al tema della memoria dal titolo “La memoria è un essere capriccioso e bizzarro, paragonabile a una giovane ragazza”, alla quale partecipa anche Lorenzo Passi.

 

Marignana Arte
Dorsoduro, 141 Rio Terà dei Catecumeni 30123, Venice

Orari: da martedì a sabato, dalle 11 alle 19

Domenica e lunedì aperto solo su appuntamento
Fermate vaporetto: Salute – Linea 1, Spirito Santo – Linee 5.1 / 5.2 / 6 Tel.: +39 041 5227360
info@marignanaarte.it
www.marignanaarte.it

 

On 4 September the exhibition Roots opens in the project room of Marignana Arte.
Roots exhibition, a journey through the intense works of Lorenzo Passi which is part of the lagoon event The Venice Glass Week, the international festival that the city of Venice dedicates to the art of glass.
Right from the title, the image full of references to the roots shows how Passi’s research elaborates delicate and powerful forms that seek to make visible and tangible that intricate network of relationships. Delicate and powerful forms that seek to make visible and tangible that intricate network of relationships mysteries and events that link each of us to the past and to history. The work was born as a search for an identity, as a desire to sink roots, to plant the foundations of our soul in a place where we can feel free to identify ourselves.
The root as a metaphor for the principle of life, according to which the tree is born, grows, is nourished, expands in every direction at every junction, expands in joints, branches and forks. The root is also seen as a support with which the tree
the tree anchors itself to the earth and maintains its balance.

In Roots Passi takes the root of a felled tree from an area known to the artist and where his ancestors lived. He uses it as a mould to create a series of cubic modules in a variety of colors. Different colours which, once arranged, will create the negative of the tree stump, then projects the image of the plant or what is left of it onto the ground using light. Starting from a belief in the past and the history that unites the life of the plant and the artist, he breaks down, divides, varies the colours and recomposes the metaphor of the illusion of existence through light.
The exhibition will be accompanied by a text by philosopher Jonathan Molinari.
The installation Roots is a special project of a group exhibition in the gallery that will be dedicated to the theme of memory entitled “Memory is a capricious and bizarre being, comparable to a young girl”, in which Lorenzo Passi also participates.

Marignana Arte
Dorsoduro, 141 Rio Terà dei Catecumeni 30123, Venice
Hours: Tuesday to Saturday, 11am to 7pm
Sunday and Monday open by appointment only
Vaporetto stops: Salute – Line 1, Spirito Santo – Lines 5.1 / 5.2 / 6 Tel.: +39 041 5227360
info@marignanaarte.it
www.marignanaarte.it